Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.

Articoli marcati con tag ‘veleno’

Le api africanizzate, conosciute anche come api assassine, sono degli ibridi delle api africane con varie api europee. Discendono da 26 api regine della Tanzania rilasciate accidentalmente nel 1957 nel Sud del Brasile dagli alveari gestiti dal biologo Warwick E. Kerr, che aveva incrociato api europee e api dal Sud Africa.

Infatti…

Leggi il resto di questo articolo »

La sindrome Irukandji rappresenta la conseguenza della puntura di una medusa, la Carukia barnesi
Il nome Irukandji prende origine dal nome di una tribù australiana e indica il luogo, nel Nord del Queensland, dove è facile trovare tali meduse.
La sindrome Irukandji è la conseguenza della puntura di una medusa, la Carukia barnesi

Carukia barnesi 20 mm. di diametro 25 mm  l’altezza  dell’ombrello

Carukia barnesi 20 mm. di diametro 25 mm l’altezza dell’ombrello

Il nome Irukandji prende origine dal nome di una tribù australiana e indica il luogo, nel Nord del Queensland, dove è facile trovare tali meduse.

frontale1

Introduzione

La secrezione ghiandolare è svolta da tessuto epiteliale e consiste nell’elaborazione e liberazione da parte di cellule specializzate di un liquido, contenente una o più sostanze di natura diversa (mucina, ormoni o enzimi).

Leggi il resto di questo articolo »

La composizione del veleno degli ofidici è molto varia, presentano un elevato tenore in proteine (circa il 90%) con attività enzimatica, molecole organiche non proteiche e sostanze inorganiche.

Leggi il resto di questo articolo »

veleno

Il veleno prodotto è un liquido viscoso, inodore, di sapore lievemente acidulo che essicca rapidamente alla temperatura di 15 °C. Di regola è incolore ma la sua tinta varia secondo le specie nelle tonalità del giallo.

Leggi il resto di questo articolo »

E’ causata dall’ingestione di carni di pesci tetrodonti (es. Tetraodon reticularis). questi pesci presentano, a livello delle gonadi, fegato e muscoli) la tetrodotossina.

fugu

In realtà non sono i pesci a produrre il veleno ma microrganismi che vivono in simbiosi con l’ospite che, ovviamente risulta essere immune alla tossina.

Leggi il resto di questo articolo »

Animale mostruoso della mitologia greca, il cui nome significa “serpente d’acqua”. Era figlio di Echidna, dimorava   nelle paludi di Lerna (antica città della Grecia)  che costituivano l’ingresso del regno della morte.

hydra

 

 

 Il suo alito uccideva gli uomini ed essa devastava il paese facendo razzia del bestiame. Possedeva cento teste, di cui una immortale: fino a che quella testa non fosse stata tagliata, le altre, pur mozzate, sarebbero ricresciute immediatamente.

 

 

 

 Tuttavia Ercole  riuscì ad uccidere l’Idra.  Dopo aver obbligato l’Idra ad uscire dalla sua tana sotterranea  la decapitò più volte con una spada  Con l’aiuto di Iolao, suo nipote, che bruciava con un tizzone le ferite dell’Idra, impedendo alle teste di ricrescere, Ercole riuscì a tagliare la testa immortale del mostro e la seppellì sulla strada di Eleunte dopo aver intinto le proprie frecce nel veleno che ne sgorgava.

idra

 

View more presentations from epinefrina.
Universo Segreto
Universo Segreto
StatPress
Visits today: 108
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close