Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.

Kiwa hirsuta ( Mac Pherson, Jones e Segonzac, 2005)

Questo gambero “peloso” è stato scoperto nel Sud pacifico nel 2005 da un gruppo di ricercatori  del Monterey Bay Aquarium Research Institute di Monterey, California.

Kiwa hirsuta

Lungo 15 centimetri, questa nuova specie è caratterizzata dalla notevole quantità di peli setosi biondi che ricoprono gli arti.

Il nome del genere, Kiwa, è in onore di una dea della mitologia polinesiana Kiwa, la madre di tutte le conchiglie. Il nome della specie, hirsuta, si riferisce alla presenza di vistose setole sulle chele.

Altra particolarità di questo crostaceo è quella essere cieco e secondo alcuni scienziati le setole presenti sulle chele permetterebbero a questo animale di orientarsi; anche se la funzione di questi peli non è stata completamente chiarita.

L’analisi del patrimonio genetico ha evidenziato la sua unicità:  il Dna dell’animale è così particolare da non poter essere accomunato con nessuna altra specie conosciuta. Per cui è l’unico rappresentante della famiglia Kiwaidae.

 

Fonte: International Institute for Species Exploration

.

 

I Commenti sono chiusi

Universo Segreto
Universo Segreto
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close