Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.

L’amministrazione della città di Shangai ha varato una legge, che entrerà in vigore il 15 maggio di quest’anno, che impone ad ogni nucleo familiare di possedere al massimo un solo cane.

cane

I vertici dell’amministrazione municipale di Shanghai hanno spiegato le ragioni della nuova legge: ridurre i casi di animali non registrati che attaccano le persone. A Shanghai sono registrati ufficialmente 140.000 cani , ma almeno 5 volte tanti non sono registrati. Lo scorso anno la polizia ha raccolta 140’000 denunce di persone aggredite dai cani, 40.000 in più rispetto al 2006. Le autorità hanno promesso l’apertura di altri centri per la gestione delle pratiche relative ai cani.

La legge prevede che, alla nascita i nuovi cuccioli, saranno presi in carico da un’agenzia municipale,  in alternativa i cani di età non superiore ai tre mesi potranno essere ceduti direttamente ad una famiglia che non ne possiede. Per chi oggi ha già più di un cane, la nuova norma non essendo retroattiva permette il diritto di continuare ad allevarli.

La stessa legge vieta il possesso di cani da attacco/difesa, come mastini tibetani, pitbull e bulldog. Fino al 15 maggio, saranno sospese le concessioni di licenze per gli animali e saranno rese ancora più rigorose.

I Commenti sono chiusi

Universo Segreto
Universo Segreto
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close