Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.

Il Panda minore, Ailurus fulgens.

Regno: Animalia

Phylum: Chordata

Classe: Mammalia

Ordine: Carnivora

Sottordine: Caniformia

Famiglia: Ailuridae

Genere: Ailurus

Specie: Ailurus fulgens

Il panda rosso (Ailurus fulgens) è un mammifero dell’ordine dei carnivori (malgrado si nutra prevalentemente di vegetali), è l’ unico rappresentante della famiglia Ailuridae.

In cinese è conosciuto col nome di hǔo hú (火狐): volpe di fuoco.

Ailurus_fulgens

Habitat e distribuzione

Il Panda minore vive nelle regioni che vanno dal Nepal orientale attraverso il Bhutan e Birmania fino alla Cina centromeridionale.

E’ una specie che vive nelle foreste temperate con presenza di bambù.

ailurus_fulgens
Il forte degrado ambientale e la caccia cui è sottoposta stanno seriamente compromettendo la sopravvivenza di questa specie, inclusa nell’Appendice I della CITES.

Morfologia e biologia

La pelliccia è morbida e fulva e, ventralmente, brunastra. Il muso è prevalentemente bianco con
delle macchie rossicce sotto gli occhi. Le  zampe plantigrade – ossia le piante sono
completamente poggiate a terra durante lo spostamento – sono nere con delle sfumature chiare.
La coda è caratterizzata da anelli alternati di color rosso e di color marrone. Essa è
relativamente lunga rispetto alle ridotte dimensioni del corpo e non ha alcuna funzione prensile.
La testa è tonda e massiccia. Le orecchie sono larghe, erette ed appuntite. Anche la mandibola,
piuttosto corta, è forte e robusta.
Questo Urside non è molto grande e pesa tra i 3 e i 6 kg

La pelliccia è morbida e fulva e, ventralmente, brunastra. Il muso è prevalentemente bianco con delle macchie rossicce sotto gli occhi. Le  zampe plantigrade – ovvero le piante sono completamente poggiate a terra durante lo spostamento – sono di colore nero con delle sfumature chiare.

Ailurus_fulgen2

La coda relativamente lunga rispetto alle ridotte dimensioni del corpo,priva di funzione prensile, è caratterizzata da anelli alternati di color rosso e di color marrone. Essa

La testa è tonda e massiccia. Le orecchie sono larghe, erette ed appuntite. Anche la mandibola, piuttosto corta, è forte e robusta.

Il peso oscilla tra i 3 e i 6 kg.

Vegetariano, si nutre prevalentemente di bambù senza disdegnare frutta, foglie e radici. Integra la propria dieta con insetti e piccoli vertebrati. Generalmente si alimenta di notte, mentre trascorre la giornata dormendo sugli alberi.

Il panda minore vive nelle foreste ricche di bambù con climi temperati. Solitamente conduce una vita  notturna e solitaria, anche se il comportamento varia con la stagione, con la disponibilità di cibo e con la presenza di giovani. E’ una specie arboricola e si sposta agevolmente tra i rami, anche grazie al bilanciamento fornito dalla lunga coda. Trascorre la notte su un giaciglio allestito su qualche albero. Il panda minore conduce una vita per lo più solitaria, ad eccezione del periodo riproduttivo. In questa fase gli adulti rilasciano delle sostanze odorose per facilitare gli incontri e la femmina invita il maschio a salirle sulla schiena. In particolare il maschio rilascia sostanze odorose e urina sugli alberi.

La stagione degli accoppiamenti cade in inverno. Dopo una gestazione di circa 4 mesi, a fine primavera inizio estate, nascono da uno a quattro piccoli.

Ailurus_fulgens_b_cute

La femmina alcune settimane prima del parto tende a muoversi meno ed inizia a  preparare il nido con erba, rami e foglie. Generalmenteil nido è costruito nella cavità di un albero oppure in una caverna. Le cure parentali sono affidate principalmente alla madre. Questa, nelle prime settimane, trascorre la maggior parte del tempo con i figli accudendoli, pulendoli e riconoscendoli grazie al fine olfatto. Successivamente si allontana dal nido per periodi sempre più lunghi, facendo ritorno per alimentare i figli e mantenere pulito il giaciglio. I piccoli rimangono nel nido per circa tre mesi e la prima uscita alla scoperta del mondo di solito avviene di notte. Il rapporto madre-figli è molto stretto, ma via via che i piccoli divengono indipendenti aumenta l’aggressività e l’insofferenza reciproca. I giovani raggiungono le dimensioni di un adulto a circa un anno, ma dovranno aspettare i 18 mesi per riprodursi. Il panda minore si nutre di frutti di bosco, di uova d’uccello, di foglie (in particolare di bambù), di radici e di piccoli vertebrati. Il cibo, masticato a lungo prima di essere deglutito, è afferrato con le zampe anteriori e consumato da seduto o da steso. Solitamente il panda minore vive 8-10 anni, anche se alcuni individui hanno raggiunto i 15. Questa specie è ampiamente minacciata dalla deforestazione e da tutte le attività umane. In particolar modo la distruzione delle foreste di bambù toglie a questo animale siti di alimentazione e di rifugio.

Predatori

Leopardo delle nevi, faina e Homo sapiens.




Un Commento a “Ailurus fulgens”

Universo Segreto
Universo Segreto
StatPress
Visits today: 147
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close