Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.
Revolever Map

Lo xenopo liscio (Xenopus laevis), conosciuto anche con il nome di platanna è un anfibio originario dell’Angola meridionale, Namibia e Sud Africa dove vive dal livello del mare fino a circa 3000 di quota (catene montuose dell Africa orientale). E’ stato introdotto in Europa, USA, Cile e più di recente la specie è stata segnalata in Indonesia.

Xenopus laevis

Xenopus laevis

Lo xenopo è tra gli anfibi maggiormente adattabili, infatti riescono a sopravvivere a temperature inferiori agli 8 °C, cadendo in uno stato di semi ibernazione e superiori ai 30 °C riuscendo persino ad estivare nel fango qualora il bacino d’acqua sia soggetto a prosciugamento.
Si alimentano di tutto ( piccoli pesci ,invertebrati, piccoli anfibi, insetti ) riuscendo ad estendere occasionalmente la propria dieta anche alle carogne.

Xenopus laevis, varietà albina

Xenopus laevis, varietà albina

La diffusione al di fuori del continente africano è legata al fatto che questo anfibio è utilizzato nella ricerca scientifica, soprattutto ne campo della biologia dello sviluppo.

Immagine anteprima YouTube

Xenopo: sviluppo embrionale

L’epidermide  produce un muco con importantissime funzioni antibatteriche essenziali in un habitat come quello naturale, dove spesso la materia organica in decomposizione crea un ambiente ostile nel quale i patogeni possono diffondersi rapidamente. L’attività antimicrobica è legata soprattutto alla presenza  delle magainine, peptidi in grado di proteggere le rane dall’infezione di molti ceppi batterici mostrando di essere attive anche contro funghi, protozoi ed alcuni tipi di cellule tumorali.

Ma, secondo gli esperti la magainina non funziona soltanto per le rane, potrebbe essere utile anche per la nostra pelle e quindi essere usato per creare nuovi farmaci con attività antimicrobica. Studi

L’impiego terapeutico di alcuni peptidi derivati dalle magainine è stato valutato in un trial clinico su pazienti diabetici affetti da ulcere ad eziologia polimicrobica alle estremità degli arti inferiori, evidenziando un’efficacia paragonabile a quella dell’ofloxacina, ma con minori effetti collaterali.

Classificazione
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Amphibia
Ordine: Anura
Famiglia: Pipidae
Genere: Xenopus
Specie: X. laevis
Nomenclatura binomia
Xenopus laevis
Daudin, 1802

Fonti:

w3.uniroma1.it

accademiaxl.it

ittiofauna.org

anfibitalia.it

fibrosicisticaricerca.it

msd-italia.it

Lascia un Commento

Universo Segreto
Universo Segreto
febbraio: 2010
L M M G V S D
« gen   mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
Babel Fish
La scuola che funziona
Imagozoon
16-BC_078Baby Mitzi Exploring PicJoke 01316-BD_107Baby Mitzi Exploring PicJoke 014
StatPress
Visits today: 299
FireStats
  • Pagine mostrate: 623687
  • Visitatori unici: 268728
  • Pagine visitate nelle ultime 24 ore: 1906
  • Visitatori unici nelle ultime 24 ore: 283
FireStats icon Powered by FireStats
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
http://www.wikio.it
  • Mantis shrimp stronger than airplanes: Composite material inspired by shrimp stronger than standard used in airplane frames
    Inspired by the fist-like club of a mantis shrimp, researchers have developed a design structure for composite materials that is more impact resistant and tougher than the standard used in airplanes. The peacock mantis shrimp, or stomatopod, is a 4- to 6-inch-long rainbow-colored crustacean with a fist-like club that accelerates underwater faster than a 22-c […]
  • A new 'APEX' in plant studies aboard the International Space Station
    Growing knowledge in a given field takes time, attention, and ... water? It does when you're talking about plant studies aboard the International Space Station (ISS). All of these things and some scientific know-how come into play as astronauts find out just how green their thumbs are while assisting researchers on the ground.
  • For an immune cell, microgravity mimics aging
    Telling someone to "act your age" is another way of asking him or her to behave better. Age, however, does not always bring improvements. Certain cells of the immune system tend to misbehave with age, leaving the elderly more vulnerable to illness. Because these cells are known to misbehave similarly during spaceflight, researchers are studying the […]
  • First size-based chromatography technique for the study of livi
    Using nanodot technology, researchers demonstrated the first size-based form of chromatography for studying the membranes of living cells. This unique physical approach to probing cellular membrane structures reveals critical information that can't be obtained through conventional microscopy.
  • Applying math to biology: Software identifies disease-causing mutations in undiagnosed illnesses
    A computational tool has successfully identified diseases with unknown gene mutations in three separate cases. Sequencing the genomes of individuals or small families often produces false predictions of mutations that cause diseases. But this study shows that a new unique approach allows it to identify disease-causing genes more precisely than other computat […]
FireStats icon Powered by FireStats