Archivi
free counters
Cornucopia 3D
Avvertenze
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Le foto presenti sul blog sono dei rispettivi autori, nel caso violino i diritti d'autore saranno rimosse in seguito a pronta comunicazione.

Storicamente i regni rappresentavano la maggiore categoria sistematica della classificazione tassonomica. In questo articolo sarà presa in considerazione la suddivisione in 5 regni secondo Whittaker (1968).

Questo sistema è basato sui seguenti principi :

  • Tutti i viventi originano da un progenitore comune: la prima cellula vivente.
  • Tre livelli di organizzazione cellulare.
  • Tipi di organizzazione che si sono evoluti in relazione con tre modi principali di nutrizione: fotosintesi, assorbimento e ingestione.
5 REGNI

5 REGNI

La situazione descritta è sostanzialmente accolta tutti gli studiosi, ma con molte varianti, che riflettono il dibattito scientifico sull’origine della vita e sull’evoluzione. La sottostante tabella mostra la progressione della classificazione dei regni:

Progressione regni

Progressione regni

I domini sono gruppi tassonomici introdotti recentemente e costituiscono il livello più alto della classificazione degli esseri viventi.

Questa suddivisione si basa sulle differenze genetiche che intercorrono fra le diverse specie viventi e riconosce tre domini:

1 – ARCHAEA (Archeobatteri) (Procarioti primitivi, batteri termofili)

2 – BACTERIA (Eubatteri) (Procarioti evoluti)

3 – EUKARYA (Organismi nucleati, comprendenti piante, funghi ed animali)

Più di recente Thomas Cavalier-Smith non riconosce la validità al regno Archaea, riportando  questi microrganismi all’interno del regno dei Bcteria, e  scinde il regno dei Protista nei due regni dei Chromista e dei Protozoa.

I Commenti sono chiusi

Universo Segreto
Universo Segreto
StatPress
Visits today: 33
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
http://www.wikio.it

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close